image

Accessibilità

Il centro storico di Matera e i Sassi per loro natura sono luoghi complicati in particolare per persone con disabilità motoria. In questa sezione forniamo indicazioni sui luoghi che dispongono di servizi e sono accessibili alle diverse disabilità. Troverete indicazioni sui servizi di cui dispongono, su come raggiungerli e come reperire informazione. Sezione realizzata in collaborazione con l’Associazione C-FARA.

Casa Noha

imageCasa Noha è un presidio culturale del FAI nei Sassi di Matera. Si trova sulla Civita, vi si accede attraverso l’arco di via San Potito, dopo circa 20 metri immettersi in Recinto Cavone, attraverso la scalinata sulla destra, dopo Via Muro. All’interno è possibile visionare un video dal titolo “I Sassi invisibili, viaggio straordinario nella storia di Matera”. Il filmato, proiettato sulle pareti, i soffitti e i pavimenti delle stanze, è stato ideato da Giovanni Carrada e offre al visitatore una ricostruzione completa della storia della città di Matera dalle origini a oggi. >> verifica accessibilità

Museo di Palazzo Lanfranchi

imageIl Museo di Arte Medievale e Moderna della Basilicata si trova a Matera in Piazza G. Pascoli. Il percorso espositivo si snoda in tre sezioni. La sezione di Arte Sacra è composta da dipinti, sculture e manufatti lignei e lapidei, provenienti dalla regione. Nella sezione dedicata al collezionismo sono esposti i dipinti della raccolta d’Errico di Palazzo San Gervasio, trecento tele di scuola napoletana tra cui capolavori di artisti d’eccellenza. La sezione dell’Arte Contemporanea presenta soprattutto le opere di Carlo Levi tra cui il grande telero Lucania 61, di quasi 20 metri e le opere del pittore materano Luigi Guerricchio. >> verifica accessibilità

Museo Ridola

imageIl Museo Archeologico Nazionale Domenico Ridola di Matera è il più antico museo della Basilicata, si trova nel centro di Matera all’interno dell’ex convento seicentesco delle Clarisse, in via Ridola n. 24. Fu istituito nel 1911 a seguito della donazione che il dottore materano Domenico Ridola fece delle sue collezioni allo stato italiano. Oggi il Museo archeologico Domenico Ridola conserva reperti che vanno dall’epoca preistorica fino ai secoli delle colonie magno-greche metapontine, e testimonia la presenza millenaria dell’uomo nel territorio materano. >> verifica accessibilità

MUSMA Museo d’Arte Contemporanea

imageIl MUSMA è il più importante museo interamente dedicato alla scultura contemporanea in Italia, l’unico al mondo ad avere spazi espositivi in grotta.
Si trova nei Sassi di Matera all’interno degli spazi del seicentesco Palazzo Pomarici in via San Giacomo, sul versante est della Civita nel Sasso Caveoso. E’ possibile arrivarci sia dalla piazza della Cattedrale che dalla strada panoramica dei Sassi, via Madonna delle Virtù. >> verifica accessibilità

flagHome×