image

Museo Archeologico Nazionale di Muro Lucano

Il Museo si trova nella parte alta del paese di Muro Lucano, un comune dell’area nord occidentale della Basilicata in provincia di Potenza. E’ un borgo abbarbicato sui pendii scoscesi della montagna che domina la valle del comprensorio del Marmo-Melandro.

L’esposizione si articola su tre piani all’interno del Seminario vescovile, una struttura che assieme al vicino castello, alla Cattedrale, l’Episcopio e la Curia, rappresenta un unico corpo monumentale che presiede la parte alta del paese. Dal terrazzo del museo il panorama che si osserva è mozzafiato.
  • Museo Archeologico di Muro Lucano
  • Museo Archeologico di Muro Lucano
  • Museo Archeologico di Muro Lucano
  • Museo Archeologico di Muro Lucano
Il Museo Archeologico di Muro Lucano è una struttura giovane e lo dimostra attraverso un’ idea diversa di concepire un museo. La scelta di realizzarlo prende forma nel 1999 e la struttura viene ultimata nel 2003. Si tratta di un museo aperto, pensato per essere vissuto, è un esempio di eco-museo sociale dove dominano le idee più che gli oggetti.

Il visitatore non osserva solo i reperti ma visitandolo diventa cosciente del divenire storico che sperimenta in prima persona. E’ un museo di tipo didattico-educativo frequentato da molte scolaresche durante tutto l’anno. Al suo interno vi si svolgono anche attività di archeologia sperimentale.
  • Museo Archeologico Nazionale di Muro Lucano
  • Museo Archeologico Nazionale di Muro Lucano
  • Museo Archeologico Nazionale di Muro Lucano
  • Museo Archeologico Nazionale di Muro Lucano
  • Museo Archeologico Nazionale di Muro Lucano
  • Museo Archeologico Nazionale di Muro Lucano
  • Museo Archeologico Nazionale di Muro Lucano
  • Museo Archeologico Nazionale di Muro Lucano

Il percoso espositivo

L’esposizione è suddivisa in diverse sezioni sui tre piani. La prima riguarda tematiche inerenti il mestiere dell’archeologo e le problematiche relative allo scavo stratigrafico; la seconda sezione denominata “Dalla terra delle genti: i Peuketiantes” attesta il lavoro di scavo effettuato nel Marmo Platano, in particolare nell’abitato di Baragiano, un insediamento di età arcaica posto in un luogo strategico lungo un itinerario che collegava la valle del Basento con le coste tirreniche.

“Un popolo guerriero: i Lucani” è il nome della terza sezione incentrato sulla popolazione che viveva in alcuni abitati fortificati sulle alture del Marmo Platano. Tra questi i centri più importanti sono Satriano, Ruoti e Vietri di Potenza, riferibili al VI sec. a.C. . Le ultime due sezioni, “...e ora i Lucani sono Romani” e “momenti di vita in una villa imperiale”, sono relative al modo di vivere delle popolazioni lucane durante la dominazione romana. All’interno del museo, attraverso un plastico, viene riprodotta una importante villa imperiale scavata da una equipe internazionale multidisciplinare presso San Giovanni di Ruoti.

Il percorso si conclude con i reperti provenienti dalle ville dell’alta valle del Bradano che sorgevano lungo l’antico tratturo che collegava la Lucania all’Apulia come quella di Masseria Ciccotti di Oppido Lucano che ha restituito un importante mosaico figurato con le Stagioni e Aion (il Tempo Assoluto).

Informazioni

image
Museo Archeologico Nazionale di Muro Lucano
Via Seminario, 6
85054 Muro Lucano (PZ)

Orari
Lundedì 14:30 - 16.30
Martedì 9:00 - 13:00 / 14:30 - 16:30
Mercoledì-Venerdì 9:00 - 13:00
Domenica e festivi 10:30 - 12.30 / 17:30 - 20:00

Email

Tel: +39 0976 717778

Informazioni

image
Museo Archeologico Nazionale di Muro Lucano
Via Seminario, 6
85054 Muro Lucano (PZ)

Orari
Lundedì 14:30 - 16.30
Martedì 9:00 - 13:00 / 14:30 - 16:30
Mercoledì-Venerdì 9:00 - 13:00
Domenica e festivi 10:30 - 12.30 / 17:30 - 20:00

Email

Tel: +39 0976 717778
flagHome×