image

Sedimentazioni

imageSabato 22 dicembre, alle ore 18.00, nella Sala Pascoli del Museo di Palazzo Lanfranchi, sarà inaugurata la mostra fotografica di Luciano e Marco Pedicini SEDIMENTAZIONI / occhi su Matera, condivisa dalla Direttrice del Polo Museale della Basilicata Marta Ragozzino.

La mostra potrà essere visitata gratuitamente fino 31 gennaio 2019 nelle ore di apertura del Museo - si compone di 39 fotografie, rappresentative dei “segni” di una millenaria civiltà, che non ha conosciuto soluzione di continuità dal paleolitico ai giorni nostri, interpretati dalla sensibilità di due fotografi detentori di uno dei più ricchi archivi fotografici di opere del meridione, e non solo, provenienti in prevalenza da collezioni museali.


Conclusa da poco la mostra 10 Fotografi per 10 Musei, Palazzo Lanfranchi riapre le proprie porte alla fotografia d’autore. I lavori esposti rimarranno nella disponibilità del Polo Museale che in questo modo incrementa ulteriormente i propri “fondi” fotografici.

Fotografi da tre generazioni, i Pedicini hanno improntato fin dall’inizio la loro ricerca sulla fotografia del patrimonio culturale e sono punto di riferimento per studiosi di tutto il mondo. Luciano Pedicini ha esposto in mostre personali in diversi musei napoletani, a Parigi, a Madrid e a Pamplona. Insegna Fotografia di Beni Culturali all’Accademia di Belle Arti di Napoli. Marco Pedicini, dopo l’Università, decide di dedicarsi a pieno alla fotografia. Realizza inoltre insieme al fratello Matteo dei corti-documentari tra i quali Il Viaggio di Nettuno [sulla fontana Medina].
flagHome×